Roberto Pane e il restauro archeologico: alcune riflessioni