La Riserva Naturale Orientata “Laghetti di Marinello” è una porzione ridotta di territorio che presenta molte delle caratteristiche del paesaggio siciliano, dove sono evidenti sovrapposizioni storiche di fenomeni appartenenti ad epoche diverse. La mutevolezza di questo paesaggio, forse la sua caratteristica più affascinante, è strettamente legata alle azioni antropiche che lo hanno generato. Ad oggi, anche la responsabilità del suo progressivo degrado è di origine antropica e, senza adeguati interventi, lo sarà anche della sua scomparsa, con conseguente perdita di biodiversità, fattore che ha contribuito al riconoscimento dell’area come Riserva Naturale Orientata. Questo lavoro procede su due livelli di analisi e di progetto. In una prima fase, sono state individuate le potenzialità e le criticità per sviluppare un progetto di massima di promozione e valorizzazione territoriale a scala vasta. Il livello successivo riguarda interventi di conservazione attiva, mirati alla salvaguardia ed al miglioramento della fruizione della laguna e del promontorio che la sovrasta.

La Riserva Naturale Orientata “Laghetti di Marinello” (Messina): strategie di conservazione attiva per la salvaguardia e la fruizione del paesaggio costiero / Fleres, Aurora; Ronci, Manuela; Vagge, Ilda. - In: RI-VISTA. RICERCHE PER LA PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO. - ISSN 1724-6768. - ELETTRONICO. - 15:2(2017), pp. 162-177. [10.13128/RV-22007]

La Riserva Naturale Orientata “Laghetti di Marinello” (Messina): strategie di conservazione attiva per la salvaguardia e la fruizione del paesaggio costiero

Ronci, Manuela;
2017

Abstract

La Riserva Naturale Orientata “Laghetti di Marinello” è una porzione ridotta di territorio che presenta molte delle caratteristiche del paesaggio siciliano, dove sono evidenti sovrapposizioni storiche di fenomeni appartenenti ad epoche diverse. La mutevolezza di questo paesaggio, forse la sua caratteristica più affascinante, è strettamente legata alle azioni antropiche che lo hanno generato. Ad oggi, anche la responsabilità del suo progressivo degrado è di origine antropica e, senza adeguati interventi, lo sarà anche della sua scomparsa, con conseguente perdita di biodiversità, fattore che ha contribuito al riconoscimento dell’area come Riserva Naturale Orientata. Questo lavoro procede su due livelli di analisi e di progetto. In una prima fase, sono state individuate le potenzialità e le criticità per sviluppare un progetto di massima di promozione e valorizzazione territoriale a scala vasta. Il livello successivo riguarda interventi di conservazione attiva, mirati alla salvaguardia ed al miglioramento della fruizione della laguna e del promontorio che la sovrasta.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Articolo_RiVista_02_17_Fleres_Ronci_Vagge.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: 2a Post-print versione editoriale / Version of Record
Licenza: Creative commons
Dimensione 2.94 MB
Formato Adobe PDF
2.94 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11583/2819076