Geografie residenziali nella ricostruzione. Un possibile protocollo per L'Aquila