Le città europee sono state caratterizzate, durante gli ultimi tre decenni, da importanti fenomeni di rigenerazione urbana molto diversi tra loro per tipologia di rigenerazione e per esiti prodotti. Questo articolo elabora e analizza possibili criteri di classificazione delle operazioni di rigenerazione urbana con l’intento di chiarire meglio la relazione tra le politiche di rigenerazione urbana e i loro effetti. A partire da una panoramica della letteratura internazionale sul tema, emerge che i processi di rigenerazione urbana sono passati dall’essere incentrati sulla trasformazione dei luoghi (“place oriented”), all’essere orientati sulle trasformazioni sociali (“people oriented”). In considerazione di questo l’articolo presenta e discute un caso studio paradigmatico: la trasformazione urbana che ha caratterizzato Torino tra il 1995 e il 2015. In questo lasso di tempo la città conosce tre generazioni di trasformazioni urbane. La prima generazione ha prodotto la trasformazione del costruito dell’area di Spina 2. La seconda fase è stata invece caratterizzata della rigenerazione sociale ed economica, più che fisica, del quartiere di San Salvario, mentre la terza e ultima generazione ha proposto un approccio integrato ben esemplificato dai programmi Urban II per Mirafiori Nord.

From urban renewal to urban regeneration: classification criteria for urban interventions. Turin 1995-2015: evolution of planning tools and approaches / Barosio, M.; Eynard, E.; Marietta, C.; Marra, G.; Melis, G.; Tabasso, M.. - In: JOURNAL OF URBAN REGENERATION AND RENEWAL. - ISSN 1752-9638. - ELETTRONICO. - 9:4(2016), pp. 367-380.

From urban renewal to urban regeneration: classification criteria for urban interventions. Turin 1995-2015: evolution of planning tools and approaches

M. Barosio;E. Eynard;C. Marietta;G. Marra;G. Melis;M. Tabasso
2016

Abstract

Le città europee sono state caratterizzate, durante gli ultimi tre decenni, da importanti fenomeni di rigenerazione urbana molto diversi tra loro per tipologia di rigenerazione e per esiti prodotti. Questo articolo elabora e analizza possibili criteri di classificazione delle operazioni di rigenerazione urbana con l’intento di chiarire meglio la relazione tra le politiche di rigenerazione urbana e i loro effetti. A partire da una panoramica della letteratura internazionale sul tema, emerge che i processi di rigenerazione urbana sono passati dall’essere incentrati sulla trasformazione dei luoghi (“place oriented”), all’essere orientati sulle trasformazioni sociali (“people oriented”). In considerazione di questo l’articolo presenta e discute un caso studio paradigmatico: la trasformazione urbana che ha caratterizzato Torino tra il 1995 e il 2015. In questo lasso di tempo la città conosce tre generazioni di trasformazioni urbane. La prima generazione ha prodotto la trasformazione del costruito dell’area di Spina 2. La seconda fase è stata invece caratterizzata della rigenerazione sociale ed economica, più che fisica, del quartiere di San Salvario, mentre la terza e ultima generazione ha proposto un approccio integrato ben esemplificato dai programmi Urban II per Mirafiori Nord.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2016_JURR5_web.pdf

non disponibili

Tipologia: 2a Post-print versione editoriale / Version of Record
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 274.32 kB
Formato Adobe PDF
274.32 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11583/2732303