Il progetto di un’aula scolastica è finalizzato a rendere ottimale la comunicazione verbale tra studenti e insegnanti. Molte scuole non rispondono a questo requisito per via di riverberazione elevata o eccessivo rumore, influendo negativamente sull’apprendimento degli alunni e sulla salute vocale degli insegnanti. Questo studio mostra i benefici di un intervento di correzione acustica low-budget di quattro aule di una scuola primaria di Torino, che ha portato alla riduzione del tempo di riverberazione da 1,8 s a 0,9 s, ad aula vuota. Il trattamento acustico ha determinato una riduzione del livello di pressione sonora del rumore di fondo e del livello vocale nell’aula. Il monitoraggio del carico vocale di due insegnanti prima e dopo l’intervento, per quattro giornate lavorative, è avvenuto utilizzando il dispositivo Voice Care® sviluppato al Politecnico di Torino. Sono inoltre migliorati altri parametri di caratterizzazione acustica delle aule, oltre alla percezione soggettiva acquisita tramite l’uso di questionari.

Effetti della correzione acustica in aule di scuola elementare sui parametri vocali delle insegnanti / Astolfi, Arianna; Carullo, Alessio; Puglisi, GIUSEPPINA EMMA; Pavese, Lorenzo. - (2014), pp. 1-8. ((Intervento presentato al convegno 41° Convegno Nazionale - Associazione Italiana di Acustica tenutosi a Pisa (Italia) nel 17-19 Giugno 2014.

Effetti della correzione acustica in aule di scuola elementare sui parametri vocali delle insegnanti

ASTOLFI, Arianna;CARULLO, Alessio;PUGLISI, GIUSEPPINA EMMA;PAVESE, LORENZO
2014

Abstract

Il progetto di un’aula scolastica è finalizzato a rendere ottimale la comunicazione verbale tra studenti e insegnanti. Molte scuole non rispondono a questo requisito per via di riverberazione elevata o eccessivo rumore, influendo negativamente sull’apprendimento degli alunni e sulla salute vocale degli insegnanti. Questo studio mostra i benefici di un intervento di correzione acustica low-budget di quattro aule di una scuola primaria di Torino, che ha portato alla riduzione del tempo di riverberazione da 1,8 s a 0,9 s, ad aula vuota. Il trattamento acustico ha determinato una riduzione del livello di pressione sonora del rumore di fondo e del livello vocale nell’aula. Il monitoraggio del carico vocale di due insegnanti prima e dopo l’intervento, per quattro giornate lavorative, è avvenuto utilizzando il dispositivo Voice Care® sviluppato al Politecnico di Torino. Sono inoltre migliorati altri parametri di caratterizzazione acustica delle aule, oltre alla percezione soggettiva acquisita tramite l’uso di questionari.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
111 - astolfi.pdf

non disponibili

Tipologia: 1. Preprint / submitted version [pre- review]
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 466.62 kB
Formato Adobe PDF
466.62 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11583/2550944
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo