Sulla misura del consumo di carburante nei motori alternativi ad accensione comandata