La finestra sul mediterraneo letta tra morfologia, tecnologia e contesto