“Abitare la città” per gli over 65 significa abitare in un percorso a rete, vivere uno spazio urbano che corrisponde a un’idea di città aperta, con  occasioni di scambio e incontro per tutti i suoi abitanti. La rete rappresenta una serie di sequenze urbane, ambienti di qualità, appropriatezza degli spazi che offrono opportunità di incontro, di stare in equilibrio, di stare in sicurezza, di sentirsi a casa.

Abitare in un percorso a rete, in Abitare la città. Trasmettere la città sostenibile / Vidotto, A.; Farina, M.; Rauso, M.; Molinari, A.; Calabrese, G.; Marino, V.; Rocco, V.; Savio, Lorenzo; Scarabello, Elena; Tortora, A.. - In: TAO TRANSMITTING ARCHITECTURE ORGAN. - ISSN 2038-0860. - TAO Transmitting Architecture Organ, numero 3:3(2009), pp. p.25-p.25.

Abitare in un percorso a rete, in Abitare la città. Trasmettere la città sostenibile.

Marino V.;SAVIO, LORENZO;SCARABELLO, ELENA;
2009

Abstract

“Abitare la città” per gli over 65 significa abitare in un percorso a rete, vivere uno spazio urbano che corrisponde a un’idea di città aperta, con  occasioni di scambio e incontro per tutti i suoi abitanti. La rete rappresenta una serie di sequenze urbane, ambienti di qualità, appropriatezza degli spazi che offrono opportunità di incontro, di stare in equilibrio, di stare in sicurezza, di sentirsi a casa.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11583/2373460
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo