Nuovi modelli per l’innesco e la propagazione delle valanghe di neve