L’utilizzo della vegetazione nel progetto di architettura , deve tenere conto di un insieme complesso di esigenze. Per operare scelte progettuali coerenti con le caratteristiche ecologiche della vegetazione, con le caratteristiche del sito e con gli obiettivi prefissati, occorre conoscere, infatti, i rapporti tra vegetazione e ambiente, le funzioni che la vegetazione svolge, le specificità delle singole specie, la compatibilità delle stesse con le opere già esistenti e con le esigenze derivanti dalle attività degli utenti. Il tema del verde deve, quindi, essere affrontato dal progettista architetto tenendo presente la sua dimensione più complessa. Obiettivo della ricerca, sviluppata nell’ambito di una collaborazione tra il Dipartimento di Scienze e Tecniche per i Processi di Insediamento del Politecnico di Torino e il Dipartimento di Biologia Vegetale dell’Università di Torino (dott.ssa Daniela Bouvet), è fornire uno strumento di supporto e di guida per l’integrazione della vegetazione con il progetto, tema fondamentale nell’ambito della Progettazione Ambientale. Sono stati raccolti, organizzati e resi disponibili un insieme di dati relativi alla vegetazione attraverso la realizzazione di un database, che rappresenta uno strumento di supporto nella delicata fase della scelta delle specie vegetali da adottare in diversi ambiti progettuali. The aim of this research, developed in the context of a co-peration project between the Department of Human Settlements Science of Politecnico di Torino and Department of Vegetal Biology of Università degli studi di Torino, is to give a support and guide tool for a correct use of vegetation in project as an essential issue in Environmental Design. Whenever we approach design at urban or building scale, we must study not only the relationship between vegetation and environment , but also the specific role played by vegetation and all the characteristics of each individual plant. In such a way, it becomes possible to adopt design solutions coherent with vegetation requirements, site own characteristics and the appointed aims. Therefore, it is necessary that we have a deep knowledge of the ecological, functional and aesthetic requirement of vegetal species. The characteristics of the vegetal species, functional to different design solutions, have been organized into a data base; design criteria that should be adopted for each single case are then given.

Database per la progettazione ecocompatibile: uno strumento per la scelta delle specie vegetali / Marino, Donatella; Montacchini, ELENA PIERA. - STAMPA. - (2006), pp. 267-272. ((Intervento presentato al convegno International Congress BLU+VERDE tenutosi a Milano nel 25-26 maggio 2006.

Database per la progettazione ecocompatibile: uno strumento per la scelta delle specie vegetali

MARINO, Donatella;MONTACCHINI, ELENA PIERA
2006

Abstract

L’utilizzo della vegetazione nel progetto di architettura , deve tenere conto di un insieme complesso di esigenze. Per operare scelte progettuali coerenti con le caratteristiche ecologiche della vegetazione, con le caratteristiche del sito e con gli obiettivi prefissati, occorre conoscere, infatti, i rapporti tra vegetazione e ambiente, le funzioni che la vegetazione svolge, le specificità delle singole specie, la compatibilità delle stesse con le opere già esistenti e con le esigenze derivanti dalle attività degli utenti. Il tema del verde deve, quindi, essere affrontato dal progettista architetto tenendo presente la sua dimensione più complessa. Obiettivo della ricerca, sviluppata nell’ambito di una collaborazione tra il Dipartimento di Scienze e Tecniche per i Processi di Insediamento del Politecnico di Torino e il Dipartimento di Biologia Vegetale dell’Università di Torino (dott.ssa Daniela Bouvet), è fornire uno strumento di supporto e di guida per l’integrazione della vegetazione con il progetto, tema fondamentale nell’ambito della Progettazione Ambientale. Sono stati raccolti, organizzati e resi disponibili un insieme di dati relativi alla vegetazione attraverso la realizzazione di un database, che rappresenta uno strumento di supporto nella delicata fase della scelta delle specie vegetali da adottare in diversi ambiti progettuali. The aim of this research, developed in the context of a co-peration project between the Department of Human Settlements Science of Politecnico di Torino and Department of Vegetal Biology of Università degli studi di Torino, is to give a support and guide tool for a correct use of vegetation in project as an essential issue in Environmental Design. Whenever we approach design at urban or building scale, we must study not only the relationship between vegetation and environment , but also the specific role played by vegetation and all the characteristics of each individual plant. In such a way, it becomes possible to adopt design solutions coherent with vegetation requirements, site own characteristics and the appointed aims. Therefore, it is necessary that we have a deep knowledge of the ecological, functional and aesthetic requirement of vegetal species. The characteristics of the vegetal species, functional to different design solutions, have been organized into a data base; design criteria that should be adopted for each single case are then given.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Blu+verde.pdf

non disponibili

Tipologia: 2. Post-print / Author's Accepted Manuscript
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 7.14 MB
Formato Adobe PDF
7.14 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11583/1534082
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo