Le giunzioni incollate possono rappresentare una valida alternativa ad altri tipi di giunzioni più tradizionali, come la saldatura a punti o la rivettatura. L’uso di tali giunzioni nel settore autoveicolistico, però, è stato sinora limitato a particolari strutturali di secondaria importanza, tra le altre ragioni anche a causa della scarsità di prove sperimentali che determinino l’effettiva capacità di resistenza in condizioni normali di utilizzo e di assorbimento energetico in caso di urto di strutture realizzate per incollaggio. In questo lavoro si confrontano le prestazioni strutturali di uno stesso elemento tipico dei telai automobilistici, realizzato con due diverse tecnologie di assemblaggio: saldatura a punti oppure incollaggio, inoltre per l’incollaggio sono stati considerati un adesivo acrilico ed uno epossidico. Le prove sperimentali svolte hanno determinato l’efficacia della giunzione incollata dal punto di vista dell’assorbimento energetico in caso di sollecitazione assiale quasi-statica, per confronto con l’analoga caratteristica di assorbimento della trave saldata a punti, in particolare con l’adesivo acrilico si è avuto un significativo aumento della forza media (+45%) e della forza massima iniziale (+52%).

Sul collasso assiale di travi in parete sottile realizzate con adesivi : primi risultati sperimentali / Avalle, Massimiliano; Belingardi, Giovanni; Vadori, Roberto. - ELETTRONICO. - (2001), pp. 495-503. ((Intervento presentato al convegno XXX Convegno Nazionale dell'Associazione Italiana per l'Analisi delle Sollecitazioni tenutosi a Alghero nel 12-15 settembre 2001.

Sul collasso assiale di travi in parete sottile realizzate con adesivi : primi risultati sperimentali

AVALLE, MASSIMILIANO;BELINGARDI, Giovanni;VADORI, ROBERTO
2001

Abstract

Le giunzioni incollate possono rappresentare una valida alternativa ad altri tipi di giunzioni più tradizionali, come la saldatura a punti o la rivettatura. L’uso di tali giunzioni nel settore autoveicolistico, però, è stato sinora limitato a particolari strutturali di secondaria importanza, tra le altre ragioni anche a causa della scarsità di prove sperimentali che determinino l’effettiva capacità di resistenza in condizioni normali di utilizzo e di assorbimento energetico in caso di urto di strutture realizzate per incollaggio. In questo lavoro si confrontano le prestazioni strutturali di uno stesso elemento tipico dei telai automobilistici, realizzato con due diverse tecnologie di assemblaggio: saldatura a punti oppure incollaggio, inoltre per l’incollaggio sono stati considerati un adesivo acrilico ed uno epossidico. Le prove sperimentali svolte hanno determinato l’efficacia della giunzione incollata dal punto di vista dell’assorbimento energetico in caso di sollecitazione assiale quasi-statica, per confronto con l’analoga caratteristica di assorbimento della trave saldata a punti, in particolare con l’adesivo acrilico si è avuto un significativo aumento della forza media (+45%) e della forza massima iniziale (+52%).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
AL016.pdf

accesso aperto

Tipologia: 2. Post-print / Author's Accepted Manuscript
Licenza: PUBBLICO - Tutti i diritti riservati
Dimensione 740.68 kB
Formato Adobe PDF
740.68 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11583/1407776
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo