Sull'efficacia nel tempo dei ripristini con malte consolidanti