I manufatti archeologici metallici vanno incontro a naturale corrosione, sia durante l’interramento che dopo l’estrazione dallo scavo. Quando si studiano i meccanismi di corrosione, bisogna tener conto che sia la composizione iniziale del manufatto sia le condizioni di interramento hanno un ruolo fondamentale nella velocità e nel tipo di degrado del materiale. L’identificazione dei prodotti di corrosione, tendenzialmente ossidi ed idrossidi di ferro, permette di ipotizzare i meccanismi di degrado a cui è stato sottoposto il manufatto durante l’interramento in modo da pianificare trattamenti di consolidamento e di protezione. Nel presente studio, alcuni chiodi di età fenicio-punica provenienti dallo scavo archeologico di Tharros (Sardegna) sono stati analizzati mediante spettroscopia Raman al fine di caratterizzare i prodotti di corrosione del ferro.

Caratterizzazione di manufatti in ferro di epoca fenicio-punica mediante spettroscopia Raman / Vietti, Amina; Donato, Nicola; Angelini, Emma; Grassini, Sabrina. - In: LA METALLURGIA ITALIANA. - ISSN 0026-0843. - ELETTRONICO. - (2021), pp. 8-12.

Caratterizzazione di manufatti in ferro di epoca fenicio-punica mediante spettroscopia Raman

Vietti, Amina;Angelini, Emma;Grassini, Sabrina
2021

Abstract

I manufatti archeologici metallici vanno incontro a naturale corrosione, sia durante l’interramento che dopo l’estrazione dallo scavo. Quando si studiano i meccanismi di corrosione, bisogna tener conto che sia la composizione iniziale del manufatto sia le condizioni di interramento hanno un ruolo fondamentale nella velocità e nel tipo di degrado del materiale. L’identificazione dei prodotti di corrosione, tendenzialmente ossidi ed idrossidi di ferro, permette di ipotizzare i meccanismi di degrado a cui è stato sottoposto il manufatto durante l’interramento in modo da pianificare trattamenti di consolidamento e di protezione. Nel presente studio, alcuni chiodi di età fenicio-punica provenienti dallo scavo archeologico di Tharros (Sardegna) sono stati analizzati mediante spettroscopia Raman al fine di caratterizzare i prodotti di corrosione del ferro.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Metallurgia italiana.pdf

accesso aperto

Tipologia: 2a Post-print versione editoriale / Version of Record
Licenza: PUBBLICO - Tutti i diritti riservati
Dimensione 238.13 kB
Formato Adobe PDF
238.13 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11583/2954598