Le nuove frontiere del volo spaziale: Nanotecnologie e Biomedicina