STAZIONI METROPOLITANE: LA CARATTERIZZAZIONE DEGLI OCCUPANTI PER LE VERIFICHE DI ESODO ED INCLUSIONE CON I METODI DELLA FSE