Extensive literature has investigated the institutional tools with which municipal governments between the 12th and 13th centuries modelled the shape of public spaces and buildings. In the face of debated historical knowledge mainly focused on municipal buildings, studying civic towers seems to have been less detailed. The buildings considered here concern the western and eastern subalpine region: Cuneo, Fossano and Cherasco are new towns, Saluzzo and Pinerolo are towns related to the foremost noble dynasties, and Savigliano. "Torri civiche nel paesaggio urbano medievale del Nord dell’Italia: l’architettura come identità urbana" Una vasta letteratura ha indagato gli strumenti istituzionali con cui i governi municipali tra XII e XIII secolo hanno definito la forma degli spazi e degli edifici pubblici. A fronte di una conoscenza storica principalmente incentrata sui palazzi comunali, lo studio delle torri civiche sembra essere stato meno approfondito. Il campione di edifici qui considerato riguarda la regione subalpina occidentale e orientale: Cuneo, Fossano e Cherasco sono borghi nuovi, Saluzzo e Pinerolo sono borghi il cui sviluppo è strettamente legato alle principali dinastie signorili, e Savigliano.

Civic towers in medieval urban landscape in Northern Italy: architectures as urban identities / Beltramo, Silvia. - In: EIKONOCITY. - ISSN 2499-1422. - ELETTRONICO. - 1:anno V, n. 1(2020), pp. 31-45. [10.6092/2499-1422/6341]

Civic towers in medieval urban landscape in Northern Italy: architectures as urban identities

Silvia, Beltramo
2020

Abstract

Extensive literature has investigated the institutional tools with which municipal governments between the 12th and 13th centuries modelled the shape of public spaces and buildings. In the face of debated historical knowledge mainly focused on municipal buildings, studying civic towers seems to have been less detailed. The buildings considered here concern the western and eastern subalpine region: Cuneo, Fossano and Cherasco are new towns, Saluzzo and Pinerolo are towns related to the foremost noble dynasties, and Savigliano. "Torri civiche nel paesaggio urbano medievale del Nord dell’Italia: l’architettura come identità urbana" Una vasta letteratura ha indagato gli strumenti istituzionali con cui i governi municipali tra XII e XIII secolo hanno definito la forma degli spazi e degli edifici pubblici. A fronte di una conoscenza storica principalmente incentrata sui palazzi comunali, lo studio delle torri civiche sembra essere stato meno approfondito. Il campione di edifici qui considerato riguarda la regione subalpina occidentale e orientale: Cuneo, Fossano e Cherasco sono borghi nuovi, Saluzzo e Pinerolo sono borghi il cui sviluppo è strettamente legato alle principali dinastie signorili, e Savigliano.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Beltramo Eikonocity, 2020, anno V, 1.pdf

accesso aperto

Tipologia: 2a Post-print versione editoriale / Version of Record
Licenza: Creative commons
Dimensione 2.43 MB
Formato Adobe PDF
2.43 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11583/2866532