L'articolo analizza le opere progettate (e solo parzialmente realizzate) per la V Biennale di Architettura di Venezia, da James Stirling (Padiglione Electa), Aldo Rossi (Porta al parco della Biennale) e Massimo Scolari (l'Aliante), lette dal particolare angolo visuale dell'idea di "monumento effimero".

LE REALIZZAZIONI DELLA V BIENNALE NEL PAESAGGIO ARCHITETTONICO DI VENEZIA / Caliari, P. F.. - In: ALTRIMMAGINE. - STAMPA. - 12 / 1992:(1992), pp. 48-49.

LE REALIZZAZIONI DELLA V BIENNALE NEL PAESAGGIO ARCHITETTONICO DI VENEZIA

P.F. CALIARI
1992

Abstract

L'articolo analizza le opere progettate (e solo parzialmente realizzate) per la V Biennale di Architettura di Venezia, da James Stirling (Padiglione Electa), Aldo Rossi (Porta al parco della Biennale) e Massimo Scolari (l'Aliante), lette dal particolare angolo visuale dell'idea di "monumento effimero".
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ALTRIMMAGINE n°12.pdf

non disponibili

Tipologia: 2a Post-print versione editoriale / Version of Record
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 2.6 MB
Formato Adobe PDF
2.6 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11583/2853335