Comunicare la conoscenza, partecipare alla conservazione: la valorizzazione in progress di Santa Giulitta