L'attrito è un fenomeno complesso, che spesso è conosciuto solo superficialmente. Su manuali e testi tecnici si possono trovare tabelle con valori indicativi del coefficiente di attrito (statico o dinamico) che per semplicità viene considerato costante e indipendente. Tale semplificazione è accettabile per trattare molti casi pratici, ma se si vuole comprendere meglio tale fenomeno e gli effetti di usura correlati, occorre tenere in considerazione diversi fenomeno e parametri di influenza. In questo articolo si vuole brevemente approfondire il fenomeno dell'attrito andando a trattare le principali variabili che lo caratterizzano e i relativi modelli matematici.

Il fenomeno dell'attrito / Goti, Edoardo; Mura, Andrea; Curà, Francesca. - In: ORGANI DI TRASMISSIONE. - ISSN 0030-4905. - STAMPA. - 3:(2018), pp. 36-39.

Il fenomeno dell'attrito

Goti,Edoardo;Mura,Andrea;Curà,Francesca
2018

Abstract

L'attrito è un fenomeno complesso, che spesso è conosciuto solo superficialmente. Su manuali e testi tecnici si possono trovare tabelle con valori indicativi del coefficiente di attrito (statico o dinamico) che per semplicità viene considerato costante e indipendente. Tale semplificazione è accettabile per trattare molti casi pratici, ma se si vuole comprendere meglio tale fenomeno e gli effetti di usura correlati, occorre tenere in considerazione diversi fenomeno e parametri di influenza. In questo articolo si vuole brevemente approfondire il fenomeno dell'attrito andando a trattare le principali variabili che lo caratterizzano e i relativi modelli matematici.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Articolo attrito_Organi trasm. meccanica_Goti_Mura_Curà.pdf

non disponibili

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: 2a Post-print versione editoriale / Version of Record
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 1.08 MB
Formato Adobe PDF
1.08 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11583/2846927