La realizzazione dei disegni architettonici e le analisi tecniche basate su modelli digitali ottenuti da rilievi metrici 3D sono attualmente un tema di sicuro interesse, ma soprattutto di grande importanza per la documentazione del patrimonio culturale colpito da eventi sismici. Questo contributo ha lo scopo di presentare alcune possibilità percorribili per la fruizione dei prodotti realizzati a partire dai rilievi 3D, nonché le problematiche di interpretazione della forma e delle relative anomalie che i contesti architettonici possono presentare. A partire dunque dalla generazione di nuvole 3D ottenute dall’integrazione di rilievi laser scanning, fotogrammetria terrestre e UAV e attraverso lo studio di alcuni nodi problematici dal punto di vista della vulnerabilità sismica nella basilica di San Nicola di Tolentino (MC), tale contributo illustra differenti soluzioni utili per l’analisi e l’interpretazione di diverse porzioni di fabbrica e di vari elementi architettonici e costruttivi particolarmente soggetti alle azioni dei terremoti nelle chiese. The process of achieving architectural drawing and technical analysis of 3D models derived from three-dimensional survey is nowadays an important theme for the documentation of the cultural heritage affected by earthquake. This manuscript aims to present some accessible possibilities for the use of products from 3D imaging and ranging survey, and the problems of interpretation of the shape and related anomalies that architectural contexts can present. Therefore, starting from the generation of 3D clouds obtained by the integration of laser scanning surveys, terrestrial and UAV photogrammetry and through the study of some problematic nodes from the point of view of seismic vulnerability in the San Nicola cathedral in Tolentino (MC), this paper illustrates different solutions useful for the analysis and interpretation of different parts of the factory, and of various architectural and construction elements particularly subject to the actions of earthquakes in the churches.

Nuvole di punti, rappresentazione architettonica e analisi dei modelli 3D ottimizzati per lo studio della basilica di San Nicola a Tolentino / Einaudi, Davide; Spreafico, Alessandra; Spanò, Antonia Teresa. - In: ATTI E RASSEGNA TECNICA. - ISSN 0004-7287. - ELETTRONICO. - 3:(2019), pp. 206-211.

Nuvole di punti, rappresentazione architettonica e analisi dei modelli 3D ottimizzati per lo studio della basilica di San Nicola a Tolentino

Einaudi, Davide;Spreafico, Alessandra;Spanò, Antonia Teresa
2019

Abstract

La realizzazione dei disegni architettonici e le analisi tecniche basate su modelli digitali ottenuti da rilievi metrici 3D sono attualmente un tema di sicuro interesse, ma soprattutto di grande importanza per la documentazione del patrimonio culturale colpito da eventi sismici. Questo contributo ha lo scopo di presentare alcune possibilità percorribili per la fruizione dei prodotti realizzati a partire dai rilievi 3D, nonché le problematiche di interpretazione della forma e delle relative anomalie che i contesti architettonici possono presentare. A partire dunque dalla generazione di nuvole 3D ottenute dall’integrazione di rilievi laser scanning, fotogrammetria terrestre e UAV e attraverso lo studio di alcuni nodi problematici dal punto di vista della vulnerabilità sismica nella basilica di San Nicola di Tolentino (MC), tale contributo illustra differenti soluzioni utili per l’analisi e l’interpretazione di diverse porzioni di fabbrica e di vari elementi architettonici e costruttivi particolarmente soggetti alle azioni dei terremoti nelle chiese. The process of achieving architectural drawing and technical analysis of 3D models derived from three-dimensional survey is nowadays an important theme for the documentation of the cultural heritage affected by earthquake. This manuscript aims to present some accessible possibilities for the use of products from 3D imaging and ranging survey, and the problems of interpretation of the shape and related anomalies that architectural contexts can present. Therefore, starting from the generation of 3D clouds obtained by the integration of laser scanning surveys, terrestrial and UAV photogrammetry and through the study of some problematic nodes from the point of view of seismic vulnerability in the San Nicola cathedral in Tolentino (MC), this paper illustrates different solutions useful for the analysis and interpretation of different parts of the factory, and of various architectural and construction elements particularly subject to the actions of earthquakes in the churches.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2019_A_RT_LXXIII_3_einaudi-spreafico-spanò.pdf

accesso aperto

Descrizione: articolo
Tipologia: 2a Post-print versione editoriale / Version of Record
Licenza: Creative commons
Dimensione 611.92 kB
Formato Adobe PDF
611.92 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11583/2842269