Il saggio evidenzia alcuni nodi di storia e di critica dell’architettura relativamente ai destini delle chiese sottoutilizzate, dismesse e sconsacrate. L’interpretazione proposta segue una prospettiva processuale di lungo periodo: la continua adattività di ogni architettura cristiana è un elemento fondativo della storia dell’architettura cristiana, espressione di comunità, liturgie e culture necessariamente in trasformazione. Lo studio delle architetture dal punto di vista delle comunità committenti consente di immaginare diversi destini per le chiese dismesse, grazie a una riattivazione di soggetti comunitari diversificati, che possano proporre progetti sostenibili e di natura resiliente, in cui la memoria dei luoghi sia conservata, ma in una dimensione di rigenerazione di valori e dinamiche relazionali. The essay highlights some crux of history and criticism of architecture concerning the destinies of underused, decommissioned and deconsecrated churches. The interpretation proposed in the paper follows a long-term processual perspective: the continued adaptivity of every Christian architecture is a founding element of the history of Christian architecture, an expression of communities, liturgies and cultures necessarily in transformation. The study of the architectures from the point of view of the client communities allows us to imagine different destinies for abandoned churches, thanks to a reactivation of diversified community stakeholders, who can propose sustainable and resilient projects and processes, in which the memory of the places is preserved, but in a dimension of regeneration of values and relational dynamics.

Chiese abbandonate, chiese invisibili, chiese resilienti: storie di architetture ecclesiali, tra conoscenza e rigenerazione / Longhi, Andrea. - In: RELIGIONI E SOCIETÀ. - ISSN 1722-4705. - a. XXXV:96(2020), pp. 33-40.

Chiese abbandonate, chiese invisibili, chiese resilienti: storie di architetture ecclesiali, tra conoscenza e rigenerazione

andrea longhi
2020

Abstract

Il saggio evidenzia alcuni nodi di storia e di critica dell’architettura relativamente ai destini delle chiese sottoutilizzate, dismesse e sconsacrate. L’interpretazione proposta segue una prospettiva processuale di lungo periodo: la continua adattività di ogni architettura cristiana è un elemento fondativo della storia dell’architettura cristiana, espressione di comunità, liturgie e culture necessariamente in trasformazione. Lo studio delle architetture dal punto di vista delle comunità committenti consente di immaginare diversi destini per le chiese dismesse, grazie a una riattivazione di soggetti comunitari diversificati, che possano proporre progetti sostenibili e di natura resiliente, in cui la memoria dei luoghi sia conservata, ma in una dimensione di rigenerazione di valori e dinamiche relazionali. The essay highlights some crux of history and criticism of architecture concerning the destinies of underused, decommissioned and deconsecrated churches. The interpretation proposed in the paper follows a long-term processual perspective: the continued adaptivity of every Christian architecture is a founding element of the history of Christian architecture, an expression of communities, liturgies and cultures necessarily in transformation. The study of the architectures from the point of view of the client communities allows us to imagine different destinies for abandoned churches, thanks to a reactivation of diversified community stakeholders, who can propose sustainable and resilient projects and processes, in which the memory of the places is preserved, but in a dimension of regeneration of values and relational dynamics.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2020_religioni e società 96_Longhi_estratto_ridotto.pdf

accesso aperto

Descrizione: colophon, indice, abstract e inizio dell'articolo
Tipologia: Abstract
Licenza: PUBBLICO - Tutti i diritti riservati
Dimensione 183.64 kB
Formato Adobe PDF
183.64 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
2020_religioni e società 96_Longhi_estratto.pdf

non disponibili

Descrizione: articolo
Tipologia: 2a Post-print versione editoriale / Version of Record
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 289.29 kB
Formato Adobe PDF
289.29 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11583/2837404