Disegno della luce o stampa del bello. L’influenza di John Ruskin nel riconoscimento della fotografia come arte