L’agenda locale per il cambiamento, una partita politica