La dimensione energetica delle Nuove Vie della Seta