Il bilancio comunale partecipato si fa anche a «Pieve Alegre». Un progetto partito nel 2003. Dall’emersione del bisogno alla «griglia delle priorità»