Il chitosano è un biopolimero di origine naturale, non tossico, con spiccata attività antibatterica e fotoreticolabile. Il processo di UV-grafting prevede l’aggraffaggio delle macromolecole di chitosano al tessuto tramite radiazione ultravioletta, in presenza di fotoiniziatore radicalico. Nella parte I la ricerca è stata svolta a livello di laboratorio variando i principali parametri di processo quali percentuale di carica, tempo e temperatura di impregnazione; i campioni sono quindi stati caratterizzati da un punto di vista chimico, fisico e morfologico e ne è stata testata l’attività antibatterica anche dopo ripetuti lavaggi.

UV-grafting di chitosano per il finissaggio antibatterico sostenibile di tessuti (parte I) / Ferrero, Franco; Periolatto, Monica. - In: TECHNOFASHION. - ISSN 2039-988X. - STAMPA. - XXXIII:5(2017), pp. 30-33.

UV-grafting di chitosano per il finissaggio antibatterico sostenibile di tessuti (parte I)

FERRERO FRANCO;PERIOLATTO MONICA
2017

Abstract

Il chitosano è un biopolimero di origine naturale, non tossico, con spiccata attività antibatterica e fotoreticolabile. Il processo di UV-grafting prevede l’aggraffaggio delle macromolecole di chitosano al tessuto tramite radiazione ultravioletta, in presenza di fotoiniziatore radicalico. Nella parte I la ricerca è stata svolta a livello di laboratorio variando i principali parametri di processo quali percentuale di carica, tempo e temperatura di impregnazione; i campioni sono quindi stati caratterizzati da un punto di vista chimico, fisico e morfologico e ne è stata testata l’attività antibatterica anche dopo ripetuti lavaggi.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
TCF_2017_005_INT@030-033.pdf

non disponibili

Tipologia: 2. Post-print / Author's Accepted Manuscript
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 1.23 MB
Formato Adobe PDF
1.23 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11583/2697486
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo