La rivoluzione social nella gestione del rischio