A Skopje gli architetti si ribellano al piano monumentalista del governo