Nell'articolo viene proposto un modello matematico che permette la simulazione numerica di terminali ferroviari intermodali - sia in fase progettuale che in fase di esercizio - al fine di studiarne le possibili potenzialità in funzione di diverse variabili, quali distribuzione degli arrivi degli automezzi, attrezzature e macchinari per le operazioni di trasbordo, capacità delle zone di stoccaggio, numero di treni transitanti.

Definition and application of a mathematical model for the simulation of railway intermodal terminals / Definizione e applicazione di un modello matematico per la simulazione di terminali ferroviari intermodali / Bruno, Fabrizio. - In: INGEGNERIA FERROVIARIA. - ISSN 0020-0956. - ELETTRONICO. - LXVIII:n. 11(2013), pp. 965-984.

Definition and application of a mathematical model for the simulation of railway intermodal terminals / Definizione e applicazione di un modello matematico per la simulazione di terminali ferroviari intermodali.

BRUNO, FABRIZIO
2013

Abstract

Nell'articolo viene proposto un modello matematico che permette la simulazione numerica di terminali ferroviari intermodali - sia in fase progettuale che in fase di esercizio - al fine di studiarne le possibili potenzialità in funzione di diverse variabili, quali distribuzione degli arrivi degli automezzi, attrezzature e macchinari per le operazioni di trasbordo, capacità delle zone di stoccaggio, numero di treni transitanti.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Estratto Bruno.pdf

non disponibili

Tipologia: 2. Post-print / Author's Accepted Manuscript
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 2.23 MB
Formato Adobe PDF
2.23 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11583/2524906
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo