PROGETTARE PER L’EMERGENZA: UN WORKSHOP PER IMPARARE Il tema dell’emergenza abitativa spazia su scale e contesti diversi senza perdere il suo carattere di urgenza e drammaticità. Il poster vuole focalizzare l’attenzione sull’emergenza generata da calamità naturali o di origine antropica nel contesto africano. Il contributo si riferisce all’esperienza di formazione sul tema dell’emergenza abitativa e della progettazione dei campi profughi sviluppata da diversi anni nell’ambito del Corso di Perfezionamento in “Habitat Tecnologia e Sviluppo” del Politecnico di Torino. All’interno del Corso, coordinato dal Centro di Ricerca e Documentazione in Tecnologia Architettura e Città per i Paesi in Via di Sviluppo, viene svolto il Workshop Insediamenti Temporanei. I partecipanti acquisiscono competenze sul tema degli interventi in emergenza destinati ai profughi, per poi cimentarsi nella progettazione di un campo in uno specifico contesto nel quale sia manifesta l’esigenza di insediare gruppi di individui in fuga da altre zone rese pericolose da cause differenti. Il Workshop approfondisce il tema dell’emergenza abitativa alla scala dell’insediamento per poi focalizzare l’attenzione sulle abitazioni e le soluzioni tecnologiche ad esse correlate. A tutti i livelli di approfondimento del progetto si richiede di garantire: • sicurezza in fase di edificazione, uso e manutenzione; • tutela delle fasce di popolazione più bisognose (bambini, anziani, disabili, …); • massima partecipazione da parte di tutti gli utenti coinvolti; • semplicità e rapidità di montaggio/smontaggio in autocostruzione; • reversibilità dell’intervento; • sostenibilità e tutela ambientale; • rispetto delle tradizioni locali con un’apertura verso eventuali tecnologie ibridate, senza perdere di vista i fattori economici e di ottimizzazione nell’impiego delle risorse locali (sia umane che materiali). Nel poster sarà presentata una selezione dei migliori progetti elaborati dai partecipanti alle diverse edizioni del Corso di Perfezionamento.

Design for Emergency: training and educational practices / Giacardi, Alberto; Caltabiano, IRENE PAOLA MARIA. - ELETTRONICO. - (2013), pp. 1-1. ((Intervento presentato al convegno III Congresso CUCS - Torino 2013 tenutosi a Torino nel 19-21/09/2013.

Design for Emergency: training and educational practices

GIACARDI, Alberto;CALTABIANO, IRENE PAOLA MARIA
2013

Abstract

PROGETTARE PER L’EMERGENZA: UN WORKSHOP PER IMPARARE Il tema dell’emergenza abitativa spazia su scale e contesti diversi senza perdere il suo carattere di urgenza e drammaticità. Il poster vuole focalizzare l’attenzione sull’emergenza generata da calamità naturali o di origine antropica nel contesto africano. Il contributo si riferisce all’esperienza di formazione sul tema dell’emergenza abitativa e della progettazione dei campi profughi sviluppata da diversi anni nell’ambito del Corso di Perfezionamento in “Habitat Tecnologia e Sviluppo” del Politecnico di Torino. All’interno del Corso, coordinato dal Centro di Ricerca e Documentazione in Tecnologia Architettura e Città per i Paesi in Via di Sviluppo, viene svolto il Workshop Insediamenti Temporanei. I partecipanti acquisiscono competenze sul tema degli interventi in emergenza destinati ai profughi, per poi cimentarsi nella progettazione di un campo in uno specifico contesto nel quale sia manifesta l’esigenza di insediare gruppi di individui in fuga da altre zone rese pericolose da cause differenti. Il Workshop approfondisce il tema dell’emergenza abitativa alla scala dell’insediamento per poi focalizzare l’attenzione sulle abitazioni e le soluzioni tecnologiche ad esse correlate. A tutti i livelli di approfondimento del progetto si richiede di garantire: • sicurezza in fase di edificazione, uso e manutenzione; • tutela delle fasce di popolazione più bisognose (bambini, anziani, disabili, …); • massima partecipazione da parte di tutti gli utenti coinvolti; • semplicità e rapidità di montaggio/smontaggio in autocostruzione; • reversibilità dell’intervento; • sostenibilità e tutela ambientale; • rispetto delle tradizioni locali con un’apertura verso eventuali tecnologie ibridate, senza perdere di vista i fattori economici e di ottimizzazione nell’impiego delle risorse locali (sia umane che materiali). Nel poster sarà presentata una selezione dei migliori progetti elaborati dai partecipanti alle diverse edizioni del Corso di Perfezionamento.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Poster_CUCS_2013 - Giacardi-Caltabiano_015_Final_A3.pdf

non disponibili

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 2.02 MB
Formato Adobe PDF
2.02 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11583/2518319
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo