Il modello tedesco di pianificazione del paesaggio sembra essere implicitamente volto a dare risposte (anche operative) alle questioni poste dalla multifunzionalità. Si tratteggiano sinteticamente i tratti salienti di questo approccio, anche come spunto di riflessione da cui partire per riconsiderare come il tema della multifunzionalità del paesaggio sia e possa essere ricompreso nella pianificazione, in Italia.

Condizioni per la multifunzionalità nel modello tedesco di pianificazione del paesaggio / Seardo, BIANCA MARIA. - In: URBANISTICA. - ISSN 0042-1022. - 148:(2012), pp. 79-82.

Condizioni per la multifunzionalità nel modello tedesco di pianificazione del paesaggio

SEARDO, BIANCA MARIA
2012

Abstract

Il modello tedesco di pianificazione del paesaggio sembra essere implicitamente volto a dare risposte (anche operative) alle questioni poste dalla multifunzionalità. Si tratteggiano sinteticamente i tratti salienti di questo approccio, anche come spunto di riflessione da cui partire per riconsiderare come il tema della multifunzionalità del paesaggio sia e possa essere ricompreso nella pianificazione, in Italia.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11583/2460953
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo