Il paesaggio interscalare secondo Gausa