Una biblioteca ideale di progetti: una conversazione con Bruno Fortier sull'Atlas de Paris