Un confronto coraggioso, guardando al Beaubourg