La questione agrumeti nel Prg di Palermo: tra bello e utile