Ancora su "accosto il volto a evanescenti labbri". Nota montaliana