Scopo di questo lavoro è lo studio di condizioni atte ad indurre una modificazione chimica strutturale, e quindi permanente, della fibra di lana, ovviamente senza alterazioni sensibili delle sue caratteristiche, al fine di incrementarne l'affinità tintoriale per i coloranti dispersi. Si è studiata la possibilità di legare in modo permanente una certa percentuale di 4-vinilpiridina alla fibra con un processo di riduzione/alchilazione ad un solo stadio, con l'impiego di riducenti come l'acido tioglicolico. Prove di tintura in varie condizioni della lana in fiocco pretrattata sono state condotte con coloranti dispersi Tersetile. It is possible to modify wool with 4-vinylpyridine (VPD) by means of a reduction/alkali treatment without altering the fibre appreciably, at least as regards the chemical properties (urea-bisulphite solubility) and the light stability (Xenotest). The VPD modification introduced by reduction/alkali treatment is resistant to all bleaching, in contrast to the surface modification by VPD and zinc chloride. The modest percentage of VPD introduced appears to be enough to increase the affinity of wool towards disperse dyes.

Modificazione chimica della fibra di lana con 4-vinilpiridina. Chemical modification of wool fibres with 4-vinylpyridine / Ferrero, Franco. - In: TINCTORIA. - ISSN 0040-7984. - STAMPA. - 80:10(1983), pp. 265-269.

Modificazione chimica della fibra di lana con 4-vinilpiridina. Chemical modification of wool fibres with 4-vinylpyridine

FERRERO, Franco
1983

Abstract

Scopo di questo lavoro è lo studio di condizioni atte ad indurre una modificazione chimica strutturale, e quindi permanente, della fibra di lana, ovviamente senza alterazioni sensibili delle sue caratteristiche, al fine di incrementarne l'affinità tintoriale per i coloranti dispersi. Si è studiata la possibilità di legare in modo permanente una certa percentuale di 4-vinilpiridina alla fibra con un processo di riduzione/alchilazione ad un solo stadio, con l'impiego di riducenti come l'acido tioglicolico. Prove di tintura in varie condizioni della lana in fiocco pretrattata sono state condotte con coloranti dispersi Tersetile. It is possible to modify wool with 4-vinylpyridine (VPD) by means of a reduction/alkali treatment without altering the fibre appreciably, at least as regards the chemical properties (urea-bisulphite solubility) and the light stability (Xenotest). The VPD modification introduced by reduction/alkali treatment is resistant to all bleaching, in contrast to the surface modification by VPD and zinc chloride. The modest percentage of VPD introduced appears to be enough to increase the affinity of wool towards disperse dyes.
1983
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
1983 Tinctoria Modificazione lana con vinilpiridina.pdf

non disponibili

Tipologia: 2a Post-print versione editoriale / Version of Record
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 501.94 kB
Formato Adobe PDF
501.94 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11583/1651691