In questo lavoro è stata studiata la possibilità di ridurre la temperatura di tintura convenzionale della lana mediante l’impiego di enzimi proteolitici. Differenti proteasi di origine batterica sono state testate al fine di migliorare l’accessibilità del colorante alla fibra anche a basse temperature. Per ogni tintura sono state determinate le curve di esaurimento del colorante nel bagno di tintura. I campioni tinti sono stati sottoposti ad una valutazione di danneggiamento mediante osservazione al microscopio elettronico a scansione e a prove dinamometriche per valutare la perdita di carico di rottura ed allungamento. Inoltre, i campioni tinti sono stati sottoposti a prove di solidità ad umido e alla luce, parametro molto importante perché legato alla qualità del materiale ottenuto.

Applicazione degli enzimi nella tintura della lana / Ferrero, Franco; Periolatto, Monica; Mossotti, R; Zerbola, M; Innocenti, R.. - In: TINCTORIA. - ISSN 0040-7984. - STAMPA. - 104 (5):(2007), pp. 16-23.

Applicazione degli enzimi nella tintura della lana

FERRERO, Franco;PERIOLATTO, MONICA;
2007

Abstract

In questo lavoro è stata studiata la possibilità di ridurre la temperatura di tintura convenzionale della lana mediante l’impiego di enzimi proteolitici. Differenti proteasi di origine batterica sono state testate al fine di migliorare l’accessibilità del colorante alla fibra anche a basse temperature. Per ogni tintura sono state determinate le curve di esaurimento del colorante nel bagno di tintura. I campioni tinti sono stati sottoposti ad una valutazione di danneggiamento mediante osservazione al microscopio elettronico a scansione e a prove dinamometriche per valutare la perdita di carico di rottura ed allungamento. Inoltre, i campioni tinti sono stati sottoposti a prove di solidità ad umido e alla luce, parametro molto importante perché legato alla qualità del materiale ottenuto.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2007 Tinctoria Applicazione degli enzimi nella tintura della lana.pdf

non disponibili

Tipologia: 2. Post-print / Author's Accepted Manuscript
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 307.66 kB
Formato Adobe PDF
307.66 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11583/1638957