I restauratori danno battalgia alla bozza di decreto