Integrazione, la via è il lavoro