L'opera di Carlo e Amedeo di Castellamonte nel XVII secolo