Euler e la meccanica dei fluidi: una rivoluzione scientifica?