Collaborazione al progetto di Roberto Gabetti, Aimaro Oreglia d'Isola, Giuseppe Varaldo, per gli Uffici giudiziari di Alba (con Guido Drocco e con Remo Fassino).