Il cardinale Girolamo II Colonna: incarichi pubblici e committenza privata