Questo saggio è rivolto agli studenti di architettura. In parte anche ai loro docenti, se interessati alla bellezza. Il contenuto è una proposizione teorica basata sul rapporto tra architettura ed estetica. È quindi innanzitutto una teoria estetica dell'origine creativa della forma, che rinuncia a voler essere una teoria scientifica. Non si considera, in questo testo, l’architettura tra le discipline scientifiche; all’opposto viene considerata saldamente radicata al mondo delle discipline artistiche. Non è quindi e non vuole essere una teoria formale delle forme.

LA FORMA DELLA BELLEZZA / Caliari, P. F.. - ELETTRONICO. - (2019), pp. 1-122.

LA FORMA DELLA BELLEZZA

P. F. CALIARI
2019

Abstract

Questo saggio è rivolto agli studenti di architettura. In parte anche ai loro docenti, se interessati alla bellezza. Il contenuto è una proposizione teorica basata sul rapporto tra architettura ed estetica. È quindi innanzitutto una teoria estetica dell'origine creativa della forma, che rinuncia a voler essere una teoria scientifica. Non si considera, in questo testo, l’architettura tra le discipline scientifiche; all’opposto viene considerata saldamente radicata al mondo delle discipline artistiche. Non è quindi e non vuole essere una teoria formale delle forme.
978-88-99013-04-2
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
LA FORMA DELLA BELLEZZA_LOW_UPLOAD_IRIS.pdf

non disponibili

Tipologia: 2a Post-print versione editoriale / Version of Record
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 11.88 MB
Formato Adobe PDF
11.88 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11583/2850033