Da una parte, l'arte. Dall'altra l'architettura. Tra le due, l'allestimento come mediazione tra mondi apparentemente sempre più lontani. L'analisi svolta nel volume, così come il carattere dell'impostazione storiografica, hanno come obbiettivo il disvelamento dei meccanismi che stanno alla base di tale rapporto, sotto il profilo del linguaggio e della forma.

LA FORMA DELL'EFFIMERO. TRA ALLESTIMENTO E ARCHITETTURA. COMPRESENZA DI CODICI E SOVRAPPOSIZIONE DI TESSITURE / Caliari, P. F.. - STAMPA. - (2000), pp. 1-107.

LA FORMA DELL'EFFIMERO. TRA ALLESTIMENTO E ARCHITETTURA. COMPRESENZA DI CODICI E SOVRAPPOSIZIONE DI TESSITURE

P.F. CALIARI
2000

Abstract

Da una parte, l'arte. Dall'altra l'architettura. Tra le due, l'allestimento come mediazione tra mondi apparentemente sempre più lontani. L'analisi svolta nel volume, così come il carattere dell'impostazione storiografica, hanno come obbiettivo il disvelamento dei meccanismi che stanno alla base di tale rapporto, sotto il profilo del linguaggio e della forma.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
LA FORMA DELL'EFFIMERO_ABSTRACT.pdf

non disponibili

Tipologia: 2a Post-print versione editoriale / Version of Record
Licenza: Non Pubblico - Accesso privato/ristretto
Dimensione 4.08 MB
Formato Adobe PDF
4.08 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11583/2850005