L’addebito della separazione tra peculiarità del contesto culturale ed indisponibilità dei diritti fondamentali