Il “Palazzo degli Studi” di Trieste (1938-1950). La ricerca di un modello “antico”