L’emigrazione sarda oltre i dati quantitativi