Migrazioni: tra radici e approdi, oltre le barriere